Chiamaci: +39 0824 844934 Email: info@palestranatural.it
Disputato il saggio della prima scuola di danza etnica della Valle Caudina

DSC_0422

Giovedì 09 giugno scorso, presso la sala convegni “Nicodemo De Vito” è andato in scena il saggio di fine anno accademico della scuola “L’altra Danza”, appartenente all’ASD Natural di Cervinara.

Coordinatrice della serata, la giovanissima Maestra Maria Marro, coadiuvata in maniera impeccabile da Sara Ricci e Giovanna Casale.  Maria ha magistralmente guidato i bambini giunti alla prova finale dopo il primo anno di studi ed esercitazioni tenutisi costantemente presso le sedi dell’associazione sportiva Natural.

Una quindicina le coreografie presentate, tra “Pizzica”, “Taranta” e “Tammurriata”, sia di gruppo che individuali, in cui tutti i bambini hanno dato il meglio di sé per ben figurare dinanzi al pubblico che numeroso ha gremito la sala di Via Macello.

Un successo annunciato, quello della prima scuola di danza etnica della Valle Caudina, se si pensa che Maria Marro aveva già portato in trionfo, nei mesi scorsi, gli stessi bambini a vincere il Campionato Regionale e quello Centro-Sud Italia della FEDS (Federazione Europea Danza Sportiva).

Ospite della serata la Musicista Prof.ssa Liliana Taddeo, che ha consegnato i diplomi federali per il conseguimento del primo anno, dopo che tutti i bambini avevano superato la prova d’esame, con la stessa, nei giorni precedenti.

Al termine della serata i complimenti della Natural ai piccoli protagonisti ed i ringraziamenti a Maria Marro, ai genitori che, in ogni momento si sono resi presenti e disponibili, all’Amministrazione Comunale per l’ospitalità della struttura ed a tutti coloro che hanno collaborato disinteressatamente per l’ottima riuscita dell’evento.

Commossa per l’esito finale della serata, nel quale tutti i bambini le si sono raccolti in cerchio per dedicarle parole di ringraziamento, Maria ha promesso di ripartire alla grande con il secondo anno, il prossimo mese di settembre, per il quale si preannunciano nuove sorprese ed altrettante nuove proposte, con lo scopo di far divertire grandi e piccini preservando talune, affascinanti tradizioni che si tramandano sin dai nostri avi.

 

DSC_0422 DSC_0383 DSC_0376