Chiamaci: +39 0824 844934 Email: info@palestranatural.it
Cervinara. Campionati di pesistica: la Natural protagonista.

Domenica 19 maggio, presso la palestra dell’I.C. “E. De Nicola” di Agerola (NA), si sono tenuti i Campionati Regionali Under15 di Pesistica Olimpica. All’appuntamento non potevano mancare i giovani pesisti emergenti dell’ASD Natural di Cervinara, i quali sono stati protagonisti di prestazioni significative.

Il primo a salire in pedana è stato Francesco Pio Cecereche ha subito ottenuto la prima medaglia per il Team Caudino, conquistando il secondo posto nella categoria dei 49 Kg. con un totale olimpico sollevato di kg. 74. Stesso risultato per Giuseppe Meccariello che si classifica secondo nella categoria dei 67 kg. con 95 kg. di totale sollevati. 

A dominare la scena sono stati poi, i gemelli Luca e Matteo Dente, entrambi protagonisti di una gara superlativa. Luca Dente porta a compimento una provamagistrale con sei alzate valide su sei. Raggiungendo la misura di 68 kg. nell’esercizio di strappo e 82 kg. in quello di slancio, arrotonda il suo totale a 150 kg; una misura che non delude le aspettative e che lo proiettadecisamente alla finale nazionale di Pavia del prossimo 29 giugno. 

Gara memorabile, invece, per suo fratello Matteo cheregala sorprese ed emozioni poiché, contro ogni pronostico, ottiene un totale di 135 kg. (55 strappo e 80 slancio), una misura che non garantisce l’accesso all’ambita finale tricolore, ma che sicuramente ne auspica buone possibilità. I gemelli cervinaresi quindi, danno spettacolo e dominano la categoria dei 73 kg., dove vanno a posizionarsi sul primo e secondo gradino del podio.

“I ragazzi si sono comportati tutti benissimo, a partire dall’argento conquistato dai più piccoli, FrancescoCecere e Giuseppe Meccariello, classe 2006. I gemelli(classe 2005) sono stati strepitosi, soprattutto Matteo. Fino a dieci giorni dalla gara aveva un totale di 120 kg, misura che lo escludeva decisamente dalla corsa per la finale nazionale. Nella mia esperienza in questo settore non avevo mai visto una tale progressione. Questa finale Matteola merita. Sarebbe bello vederli entrambi sulla pedana tricolore ed almeno uno dei due andare a podio. Non dimentichiamo che, lo scorso anno, Luca ha già vinto il Titolo Italiano under13 in quel di San Marino”.

Fonte UserTv